Carnevale in arrivo!

Carnevale in arrivo!

by Eva Pierantoni

A Venezia il Carnevale più antico e raffinato del mondo con la sua sfilata di ricchi e sontuosi costumi sia tradizionali che stravaganti sta per avere inizio. I turisti attirati dai grandi eventi organizzati in giro per la città sono sempre tantissimi, d'altronde una maschera ci garantisce il divertimento nell'anonimato più assoluto e anche il sogno di essere chi non si è, almeno una volta l’anno. 
Fra chi lo ama e chi lo odia, è parte della nostra cultura e con questo breve articolo vi suggeriamo qualche idea per essere alla moda anche mascherate, senza cadere nel ridicolo.

Fonte: pinterest

Origini della maschere di Carnevale

Partiamo dal classico, non vi resta che indossare uno dei vestiti di Carnevale tramandati dalla tradizione della vostra regione, come Arlecchino, Pulcinella o Colombina. Prima di scegliere, però, leggete le origini delle maschere di Carnevale tradizionali, andate alla scoperta delle loro storie. Ne rimarrete affascinati e riuscirete a calarvi meglio nel personaggio. Basta una maglia a righe e il make up corretto ed il gioco è fatto.

Costumi di Carnevale fai da te

Se i vostri obiettivi sono essere originali e, possibilmente, spendere poco, la cosa giusta è realizzare dei costumi di Carnevale fai da te. Certo, è necessaria una buona manualità, meglio sapere usare una macchina da cucire e soprattutto essere dotati di creatività. A quel punto non avreste più limiti e potreste mascherarvi in qualsiasi creatura fantasiosa desiderate.

Fonte: pinterest

Lady Primavera

Indossare un outfit floreale è uno dei temi più interessanti per mascherarsi. Sareste un trionfo di rose, tralci di edera e fiori di diverso tipo. Un costume semplice da realizzare ma di sicuro effetto.

Il medico della peste

Interpretare uno dei personaggi più inquietanti del Carnevale veneziano, ma anche uno dei più affascinanti, quello della maschera con becco ricurvo d’uccello, pieno di erbe medicamentose. Aveva lo scopo di tenere lontani i miasmi della peste, all’epoca ritenuti causa principale dell’epidemia.

Ergastolano

Una mise semplice alla portata di tutti ma di sicuro effetto. Per un effetto wow bastano camicie e cappelli a righe nere e bianche, catene, palle e manette ed otterrete un perfetto look da detenute in fuga. 

Costumi di Carnevale ispirati ai film

Se siete grandi fan di qualche personaggio di film, serie tv o cartoni animati, che ne dite di ispirarvi a loro? Realizzare o trovare in commercio dei costumi di Carnevale ispirati ai film più famosi è davvero facilissimo. Oltre ai classici Catwoman, Cappellaio Matto e da Lara Croft, i nuovi protagonisti sono Daenerys Targaryen e Jon Snow di Game of Thrones. Oppure ispiratevi ai personaggi di Justice League o di Avengers. Per non parlare dei rapinatori della Casa Di Carta o delle prigioniere di Orange is the New Black. L'irriverente serie tv Usa è ambientata in prigione, bastano dunque una divisa carceraria arancione o beige, una maglia a maniche lunghe bianche e sneakers slip-on per trasformarsi in una perfetta detenuta. Se siete con il vostro partner lui potrà travestirsi da poliziotto parte del personale penitenziario. E queste sono solo alcune idee...

Maschere fai da te

Tornando al fai da te, un'idea carina per Carnevale è anche realizzare a mano delle maschere, non trovate? Con cartone, polistirolo e tanto altro è possibile e, spesso, non è neanche molto difficile. Su Youtube trovate una vasta scelta di tutorial per maschere di Carnevale. Non vi resta che scegliere quello che fa al vostro caso.

Fonte: pinterest

Costumi di Carnevale economici

Le idee che vi abbiamo proposto vi sono piaciute molto, ma il vostro problema è... il budget? Non temete, vi comprendiamo pienamente, ma fortunatamente per realizzare un costume di Carnevale non ci vuole sempre una fortuna. A volte basta avere l'ispirazione giusta e sapere dove cercare per reperire o realizzare dei costumi di Carnevale economici. Proprio a questo proposito, abbiamo trovato tante idee per costumi low cost, da realizzare utilizzando abiti e accessori che tutte noi abbiamo nell'armadio. Avete mai pensato di verstirvi da Audrey Hepburn indossando un tubino nero, una collana di perle, un paio di occhiali da sole retrò e realizzando la sua acconciatura raccolta? Oppure di vestirvi da Giapponesi indossando quel kimono che avete comprato o che vi hanno portato proprio dal Giappone? Avete mai tenuto in considerazione la possiblità di travestirvi da hippie con i jeans a zampa, gli anfibi, la camicia a quadri e quel giacchetto con le frange che avete comprato lo scorso autunno? Le possibilità per travestirvi con cose che già avete (quindi a costo zero) non mancano. Ora non avete più scuse!

Share this post

You may also like


Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published